RELIVE

RELIVE

Relive disponibile su Steam dal 15 Ottobre 2015

Tutto è iniziato con un idea un po’ strampalata: insegnare il massaggio cardiaco utilizzando il Kinect periferica di gioco di X-Box. Questa idea nel giro di 2 anni è incredibilmente diventata realtà.

Un progetto che nasce dall'incontro tra la medicina, l’ingegneria e il mondo dei giochi.

Il team Mini-VREM nel 2013 a Utrecht, si aggiudica il Future of Health Award, la competizione europea organizzata da Games for Health Europe con il supporto di CZ Health Insurance, premiando la migliore idea innovativa nell’ambito dei giochi finalizzati alla salute.

Ottanta team internazionali in competizione, cinque arrivano in finale. Quattro olandesi e uno italiano e il team Mini-VREM vince

I dottori, gli ingegneri esperti di motion detection technology e il team di sviluppatori di videogiochi portano a casa un finanziamento di 200.000 euro per sviluppare un serious game senza scopo di lucro. Era giugno 2013.

Italian Resuscitation Council in collaborazione con il Laboratorio PERCRO dell’Istituto di Tecnologie della Comunicazione, dell’Informazione e della Percezione della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e con gli sviluppatori di giochi Studio Evil di Bologna ha lavorato per un anno e raggiunto l’obiettivo: il gioco di chiama Relive.

Nel team di Relive ci sono persone appassionate: Federico Semeraro, Italian Resuscitation Council, Bologna (Project Coordinator); Erga Cerchiari, Past-President Italian Resuscitation Council, Bologna (Scientific Supervision); Antonio Frisoli, Professore Associato, Responsabile dell’area di Human-Robot Interaction, Istituto di Tecnologie della Comunicazione, dell’Informazione e della Percezione, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa (Tracking engine Scientific Supervision); Claudio Loconsole, Eng. PhD, Istituto di Tecnologie della Comunicazione, dell’Informazione e della Percezione, Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa (Tracking engine development) e Luca Marchetti, CEO Studio Evil, Bologna (Game development).

Per info: relivegame.org

Il 16 Ottobre 2015 in occasione del European Restart Heart Day Relive sarà disponibile gratuitamente in tutto il mondo su Steam.

Relive non è soltanto un gioco sulla rianimazione cardiopolmonare (CPR), ma anche e soprattutto un adventure game, il cui scopo principale è sensibilizzare su questo argomento e incoraggiare le persone, in particolare adolescenti e giovani adulti, ad essere pronti ad intervenire in caso di necessità.

Nonostante la complessità dell’argomento, l’obiettivo è stato quello di sviluppare un gioco divertente e interessante, un’opera fantascientifica dove i giocatori possono apprezzare l’intera esperienza ludica mentre il concetto di RCP (Rianimazione CardioPolmonare) viene appreso durante il gioco. Per procedere nella storia e completare Relive, sarà necessario imparare le basi della RCP, in maniera interessante e non invasiva. 

Requisiti MINIMI di sistema:

  • OS: Vista o superiore
  • Processor: Intel core i3 o superiore
  • Memory: 3 GB RAM
  • Graphics: Scheda grafica 3D con 512MB RAM o superiore
  • Hard Drive: 2 GB available space
Per info e supporto: info@settimanaviva.it
Per eseguire download Relive andare su Steam